Aires
 


mercoledì 13 aprile 2016


ASSEMBLEA GENERALE AIRES 

AMPLIATO IL PIANO DI ATTIVITA’ 2016-2017: IMPRESE SEMPRE PIU’ “BRICKS & CLICKS” 

NUOVI INGRESSI IN CONSIGLIO DIRETTIVO: ENTRANO SALVATORE FANNI, PRESIDENTE GRE (INSEGNE TRONY E SINERGY) E DAVIDE ROSSI, GIA’ DIRETTORE GENERALE DELLA ASSOCIAZIONE

 

Milano, 13 Aprile 2016 

  

Si è tenuta oggi l’Assemblea Generale della AIRES.

La relazione del Presidente Alessandro Butali, che ha illustrato le attività svolte nel 2015 e presentato il Bilancio della Associazione, è stata approvata all’unanimità.

In particolare, gli Associati hanno espresso sentito apprezzamento per la centralità acquisita dalla Aires in tutte le tematiche di interesse per la categoria.

L’Assemblea ha nominato Consiglieri: Salvatore Fanni (Presidente di GRE, insegne Trony e Sinergy) e Davide Rossi, già Direttore Generale della Associazione dal 2010.

Il Consiglio Direttivo risulta così composto:

Ing. Alessandro Butali – Euronics Italia (Presidente)

·         Dott. Salvatore Fanni – GRE

·         Dott. Roberto Omati – Expert

·         Dott. Andrea Scozzoli – Unieuro

·         Avv. Davide Rossi – Indipendente (Direttore Generale)

L’Assemblea ha rivolto un sentito ringraziamento a Giuliano Sbaraini ha ricoperto per 4 anni il ruolo di Consigliere durante il proprio mandato di Presidente di GRE.

Il Presidente Butali ha dichiarato:

“Sono particolarmente soddisfatto nel registrare il pieno supporto di tutti gli Associati per le nostre attività e iniziative; nella Assemblea di oggi - forse come non mai in passato - abbiamo lavorato con coesione e voglia di affrontare insieme le molte sfide che spronano il nostro settore a migliorarsi ogni giorno.

Mi piace sottolineare che la nostra base consta di catene e gruppi rappresentativi di oltre 170 realtà imprenditoriali singole per un totale di oltre 1500 punti vendita fisici e on-line presenti in tutto il territorio nazionale.

Valorizzeremo al massimo questa nostra caratteristica di essere imprese “Bricks & Clicks”, ovvero aziende commerciali basate sia sul mattone che sul digitale.

Uniremo i progetti e la visione del futuro alla concretezza sui vari problemi del presente, iniziando da un incontro che avrò a breve con il Presidente dell’ANCI Piero Fassino per discutere il tema della fiscalità applicata dai Comuni ai nostri negozi e in particolare della TARI”.