Aires
 


DISTRIBUZIONE
 

E' stato sottoscritto il 26 Giugno 2015 il nuovo Accordo di Programma per la definizione delle condizioni generali di raccolta e gestione dei Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche.
Hanno firmato l'accordo il Centro di Coordinamento RAEE, le Associazioni di categoria dei Produttori di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche, le Associazioni delle Aziende di Raccolta dei rifiuti e le Organizzazioni delle Imprese Commerciali e della Distribuzione.
Le condizioni previste sono efficaci a partire dal 1 luglio 2015.

I LUOGHI DI RAGGRUPPAMENTO

Il Luogo di Raggruppamento dei RAEE deve essere idoneo a svolgere le attività ai sensi della normativa vigente in materia. Deve essere assicurato uno spazio idoneo al posizionamento e alla movimentazione delle unità di carico fornite in comodato gratuito dai Sistemi Collettivi.
I Distributori o i gestori dei Luoghi di Raggruppamento dei RAEE potranno richiedere il ritiro da parte dei Sistemi Collettivi solo per quantitativi superiori o uguali a quelli indicati in tabella per ciascun Raggruppamento.

 

RAGGRUPPAMENTI 

QUANTITATIVO MINIMO PER CIASCUNA RICHIESTA (Kg.) 

R1

400

R2

400

R3

300

R4

300

R5

25 – 50 (altre forme- lineari)

I TEMPI DI RITIRO

I Sistemi Collettivi servono tutto il territorio nazionale e tutti i Luoghi di Raggruppamento dei RAEE regolarmente iscritti al portale del CdC RAEE, assicurando adeguati livelli di servizio.
I servizi di ritiro sono effettuati su chiamata, tramite l'invio di una Richiesta di Ritiro via web o mobile effettuata esclusivamente sul portale del CdC RAEE o, in alternativa, sulla base di ritiri periodici programmati.
I Sistemi Collettivi si impegnano a evadere le Richieste di Ritiro entro i seguenti Tempi Massimi di Intervento calcolati dal giorno seguente all'inserimento della Richiesta di Ritiro, a condizione che la richiesta pervenga entro le ore 12:00.

 

TIPOLOGIA RICHIESTA 

TEMPO MASSIMO DI INTERVENTO           (giorni lavorativi di apertura)

R1, R2, R3 e R4

5

R5

10

LE ANOMALIE

Anomalie generate dai Luoghi di Raggruppamento dei RAEE

 

·      Luogo di Raggruppamento dei RAEE chiuso (o unità di carico non accessibile) all’interno della fascia oraria prestabilita

·      Presenza di RIFIUTI estranei al Raggruppamento

·      Presenza di RAEE fortemente danneggiati o sensibilmente privi di parti e/o componenti

 

Anomalie generate dai Sistemi Collettivi

·      Ritardo nel ritiro

·      Mancata sostituzione dell’unità di carico contestualmente al ritiro o unità di carico non idonea

·      Mancata attivazione del servizio entro 15 giorni dalla data di assegnazione

 

Le anomalie sono segnalate esclusivamente con l’utilizzo del Modulo Segnalazione Anomalie (MSA) on line messo a disposizione da parte del CdC RAEE sul proprio portale e danno origine ad una sanzione pari a 150,00 € per ciascuna missione.

I PREMI DI EFFICIENZA: VALORI BASE

Il premio sarà erogato per ogni tonnellata ritirata che apparterrà ad un carico pari o superiore alle soglie di buona operatività, ad eccezione dei ritiri a giro effettuati dai Sistemi Collettivi per i quali i premi sono sempre erogati
E' prevista l'emissione di un Estratto Conto trimestrale per il pagamento dei Premi d'Efficienza.

 

RAGGRUPPAMENTI 

SOGLIA DI BUONA OPERATIVITÀ (Kg.) 

R1

1.200

R2

2.000

R3

1.300

R4

800

R5

50 – 100 (altre forme- lineari)

 

Raggruppamento 

€ / ton 

R1, R3

50

R2, R4

105

R5

250

 

Per ritiri sotto la soglia di buona operatività e sopra la soglia minima di conferimento la premialità sarà pari a 20€/ton per ogni raggruppamento.

I PREMI DI EFFICIENZA: VALORI MASSIMI

Dal 1 luglio al 31 dicembre 2015 tutti i Luoghi di Raggruppamento riceveranno una premialità maggiorata, in ragione della decorrenza del presente accordo a partire dal 1 luglio 2015.

 

Raggruppamento 

€ / ton 

R1, R3

55

R2, R4

115

R5

300

 

Questa premialità sarà valida, a partire dal 1 gennaio 2016, per i Luoghi di Raggruppamento che servono almeno 5 punti vendita ed ai nuovi Luoghi di Raggruppamento che si registreranno al CdC RAEE nel periodo di vigenza dell'Accordo. La verifica di tale condizione avverrà mensilmente.


 

Per maggiori informazioni visita il sito https://www.cdcraee.it/GetPage.pub_do?id=2ca980954e2f8082014e48f668120064