Aires
 


venerdì 24 giugno 2016


Il "Leave" ha vinto il referendum per uscire dalla Ue con il 51,89% dei voti. Scozia, Irlanda del Nord e Londra hanno votato largamente a favore del Remain. Il Galles e il resto d'Inghilterra per il Leave. Borse in picchiata ovunque, Cameron si dimette.

Gli ultimo sondaggi sono stati smentiti: il "Leave" ha vinto il referendum per uscire dalla Ue con il 51,89% dei voti. I britannici che hanno votato Leave sono stati 17.410.742. Il Remain ha ottenuto 16.141.241 voti. L'affluenza è stata del 72,2% degli aventi diritto. Scozia, Irlanda del Nord e Londra hanno votato largamente a favore del Remain. Il Galles e il resto d'Inghilterra per il Leave. In Inghilterra il Leave ha ottenuto 15,18 milioni di voti, il Remain 13,26 milioni. In Galles il Leave ha ottenuto 0,85 milioni di voti, il Remain 0,77 milioni. In Scozia il Remain ha ottenuto 1,66 milioni di voti, il Leave 1,01 milioni. In Irlanda del Nord il Remain ha ottenuto 0,44 milioni di voti, il Leave 0,35 milioni. Commentando i risultati il premier britanico, David Cameron, ha detto che rimarrà a Downing Street altri tre mesi ma che poi è necessario che per la guida dei negoziati con l'Ue ci sia una nuova leadership. Ad ottobre, quando ci sarà l'assemblea del Partito conservatore, "ci sarà bisogno di una nuova leadership del partito e del governo". 


www.confcommercio.it/-/referendum-ue-gran-bretagna