Aires
 


giovedì 25 agosto 2016

"A nome di Confcommercio esprimo solidarietà e vicinanza alle popolazioni terremotate assicurando che non faremo mancare, come già avvenuto in passato, il nostro sostegno e il nostro contributo". Aperta una sottoscrizione attraverso la Fondazione Giuseppe Orlando.

"A nome di Confcommercio esprimo solidarietà e vicinanza alle popolazioni terremotate assicurando che non faremo mancare, come già avvenuto in passato in occasione di analoghi drammatici eventi, il nostro sostegno e il nostro contributo alle famiglie e alle imprese dei territori duramente colpiti dal sisma. A tal fine abbiamo già costituito una task force con l'obiettivo di fornire assistenza immediata alla popolazione e alle famiglie di imprenditori per i danni che molte attività economiche e diverse imprese associate hanno subito": questa la dichiarazione del Presidente di Confcommercio-Imprese per l'Italia, Carlo Sangalli, sul terremoto che ha colpito il centro Italia. "Confcommercio-Imprese per l'Italia - si legge in una nota - ha anche aperto una sottoscrizione libera e volontaria tra le proprie Associazioni territoriali e di categoria. Un'iniziativa di solidarietà e di sostegno che passa attraverso la Fondazione Giuseppe Orlando, promossa da Confcommercio per scopi di solidarietà, oltre che per lo studio dei fenomeni collegati al terziario, cui potranno essere indirizzati i versamenti, tramite bonifico bancario, delle Associazioni".

 

Fondazione Giuseppe Orlando IBAN IT45K0832703247000000000159 presso Banca di Credito Cooperativo di Roma, Ag.132- Piazza G.G. Belli, 2 – 00153 Roma

 


www.confcommercio.it/-/terremoto-sangalli-sostegno-immediato-a-famiglie-e-imprese