Aires
 


mercoledì 9 novembre 2016


Oggi a Roma il nono Forum dei Giovani Imprenditori di Confcommercio sul tema "L'impatto digitale sull'economia reale". Interverrà il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti. Chiuderà i lavori il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli.

In un'era in cui nascono e si affermano in maniera dirompente nuovi modelli di business, nuove tipologie di imprese, nuove filosofie imprenditoriali, in un'Italia che si muove verso il futuro tra innovazione e tradizione, l'impatto del digitale sull'economia reale è sempre più marcato. Saper, dunque, leggere i cambiamenti derivanti dalle "grandi onde" demografiche, tecnologiche e sociali è fondamentale per consentire a chi fa impresa oggi di affrontare una competizione sempre più globale e soddisfare nuovi e vecchi consumatori. E' questo l'obiettivo del Forum "Evoluzioni – L'impatto digitale sull'economia reale" organizzato dai Giovani Imprenditori di Confcommercio che, giunto alla sua nona edizione, vedrà politici, giornalisti, imprenditori, esperti del settore, confrontarsi su nuovi modelli di impresa nati grazie alle opportunità della digital transformation, esplorare nuovi modelli di business basati sulle dinamiche della condivisione per comprendere meglio limiti e opportunità derivanti dalla messa in comune di beni, risorse, competenze. Il Forum si svolgerà domani al MAXXI, Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo, via Guido Reni, 4 a Roma e avrà inizio alle ore 10 con l'intervento del Presidente dei Giovani Imprenditori di Confcommercio, Alessandro Micheli. Nel pomeriggio interverranno, tra gli altri, il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti, e il sottosegretario del Ministero dello Sviluppo Economico, Antonello Giacomelli. Chiuderà i lavori il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli.

Segui i lavori sulle pagine Twitter GIConfcommercio #evoluzioni2016 e Facebook ConfcommercioGiovani.


www.confcommercio.it/-/ix-forum-giovani-imprenditori