Aires
 


martedì 5 settembre 2017


AL VIA LA FEDERAZIONE OPTIME:

TUTELERÀ IL MERCATO DELL’ELETTRONICA IN ITALIA.

 

ALMENO 200 MILIONI DI EURO SPESI DAGLI ITALIANI SU SITI ONLINE NON REGOLARI.

 

SERVONO CONTROLLI MIRATI E SANZIONI PER CHI NON RISPETTA LE REGOLE.

 

Milano, 7 Settembre 2017

Nasce oggi OPTIME, Osservatorio per la Tutela del Mercato dell’Elettronica in Italia, federazione di scopo che riunisce i principali operatori nel retail dell’elettronica di consumo e degli elettrodomestici, un settore il cui giro d’affari sfiora i 15 Miliardi di Euro annui (1% PIL).

 

È allarme: sono almeno 200 milioni gli euro spesi dagli italiani per acquisti su siti online non regolari. I recenti fatti di cronaca giudiziaria (si veda ad esempio il sequestro dei siti Gli Stockisti e Console Planet) dimostrano con evidenza l’enorme danno che ne deriva in termini, prima di tutto in termini di concorrenza sleale, agli operatori onesti.

 

Servono azioni di controllo mirate e per questo i principali operatori del retail di prodotti elettronici, sotto l’egida della associazione di categoria Aires e di Confcommercio-Imprese per l’Italia nazionale hanno deciso di dare vita a una federazione la cui finalità principale è quella di tutelare il mercato nel suo complesso.

 

L’Assemblea costitutiva di Optime ha nominato presidente Davide Rossi, 50 anni, avvocato con una lunga esperienza nelle relazioni istituzionali, già membro del Comitato per la Proprietà Intellettuale della Presidenza del Consiglio, Presidente dell’Univideo, Vice Presidente di Confindustria Cultura Italia e attualmente Direttore Generale della Aires-Confcommercio, carica che mantiene. 

 

Il Presidente Rossi, nel ringraziare gli Associati per la fiducia ha commentato:

 

Optime opererà con totale trasparenza avendo come obbiettivo proprio quello di favorire la migliore conoscenza del Mercato dell’Elettronica in Italia, un settore che vale quasi 1 punto di PIL e inevitabilmente, considerati questi numeri importanti, viene preso di mira da parte di operatori senza scrupoli. È bene precisare che il mercato nel suo complesso è sano e che i consumatori possono stare tranquilli; noi opereremo appunto per prevenire ogni possibile rischio.

Metteremo a disposizione del settore e dei decisori pubblici i risultati delle nostre ricerche, inserendoci nel quadro delle iniziative organizzate da Confcommercio (che è socio d’onore dell’Osservatorio e farà parte del Comitato Scientifico) a tutela della Legalità e che avranno come principale momento di esposizione mediatica la Giornata annuale “Legalità mi piace” che si terrà nel mese di Novembre”.

 

La Federazione, inoltre, sarà inclusiva: Aires (con le proprie imprese associate) se ne è fatta promotrice, costituendo, lanciando e finanziando l'Osservatorio per dare immediato avvio alle attività, ma lo statuto è aperto e consente a tutte le associazioni imprenditoriali, enti e anche imprese singole di aderire e contribuire alla definizione, non solo delle aree di interesse, ma anche delle linee strategiche.

 

Optime sarà anche operativa: non si limiterà a osservare e studiare i fenomeni di illegalità riscontrati nel mercato ma, in presenza di elementi certi e concordanti, potrà presentare segnalazioni, esposti ed eventualmente anche denunce alle Autorità competenti e alla Magistratura.

 

A proposito della FEDERAZIONE OPTIME:

Ente senza scopo di lucro e interamente finanziato con risorse proprie delle associazioni e delle imprese aderenti, che ha come missione principale la tutela della leale concorrenza tra imprese operanti nel settore dell'elettronica di consumo in Italia e il rispetto delle norme imperative che disciplinano il settore a tutela dei consumatori e dell'economia nazionale nel suo complesso. Nella propria gestione Optime adotta principi di trasparenza, inclusione e collegialità.

 

www.federazioneoptime.org