Aires
 


venerdì 10 aprile 2015

Confronto a Palazzo Chigi tra una delegazione dell'Associazione nazionale dei Comuni italiani (Anci) e il premier Renzi. Fassino: "Nel Def che il governo si appresta a varare non sono previsti nuovi tagli a carico dei Comuni". Oggi la riunione del Cdm (alle 20) per il via libera definitivo al Documento.

 

Il premier Matteo Renzi ha confermato ai Comuni che non ci sono nuovi tagli per i Comuni nel Def. Così il presidente dell'Anci, Piero Fassino, in conferenza stampa dopo l'incontro a Palazzo Chigi tra governo e sindaci. Fassino ha sottolineato che c'è "l'obiettivo comune" di "cercare soluzioni condivise". E che i temi che si sono affrontati nell'incontro sono stati "parecchi". Il premier, ha spiegato, "ha chiarito che allo stato attuale un testo del documento non esiste, esistono bozze di lavoro che non vanno assunte come decisioni adottate, e in particolare che il Def che si appresta a varare non prevede nuovi tagli a carico dei Comuni e che in ogni caso del Def il governo intende discutere a partire da settembre quando bisognerà redigere la legge di stabilità". Stamattina, intanto, si riunisce a Palazzo Chigi il Consiglio dei Ministri per dare il via libera definitivo al Documento.

www.confcommercio.it/-/def-incontro-tra-governo-e-comuni